S.Giovanni al monte

Due percorsi per raggiungere S.Giovanni al monte e i Prai d'Agom da Arco.

Percorso 1: XC di 29 Km per 1170 m di dislivello. Salita con pendenza max 17% con un breve tratto più ripido, in gran parte su strada (Street View) . La discesa alterna tratti di strada asfaltata ad altri su sterrato sconnesso, tecnicamente non impegnativa. Quota max 1147m.
La traccia GPS:
GPX oppure GPSies

Percorso 2: TRAIL di 36 Km per 1200 m di dislivello, la salita uguale al primo percorso. La discesa alterna sterrato a single track, alcuni tratti sono tecnicamente impegnativi.
La traccia GPS:
GPX oppure GPSies



La salita comincia a Varignano 101 m, su strada asfaltata ripida si passa per Padaro 350 m poi per Mandrea e il Dos del Clef 726 m. Un tratto con pendenze discontinue e poi gli ultimi ripidi tornanti per arrivare a S.Giovanni al Monte, con punto di ristoro alla Malga. Ancora pochi minuti di salita, in parte su strada asfaltata e in parte su comodo sterrato, per raggiungere i Prai d'Agom, il punto più alto del percorso 1147 m; da qui inizia un saliscendi sterrato, con brevi strappi di salita ripida, verso loc. Gorghi, poi uno sterrato sconnesso un po' tecnico fino a Treni 837 m. Con un saliscendi su sterrato carrabile si passa sotto al Rifugio S.Pietro, in loc. Calino, dove i due percorsi prendono strade differenti.

Il primo segue la strada che diventando asfaltata scende a Ville del monte e senza difficoltà, prosegue verso Volta di No con una panoramica strada di campagna, e successivamente con una mulattiera non difficile ma ripida che riporta a Varignano.

Il secondo segue la stradina sterrata con segnali SAT 406A che dalla strada per il Rifugio S.Pietro svolta a sinistra per scendere al lago di Tenno passando per loc. Bastiani 852 m. L'ultimo breve tratto, prima di arrivare alla forestale che costeggia il lago di Tenno, è un ripido single track tecnicamente impegnativo.
Passando per Canale di Tenno si scende a Pastoedo e a Ville del Monte, poi su mulattiera a tratti cementata si scende a Tenno. Attenzione: Terreno a tratti ripido e sdrucciolevole.
Da Tenno 428 m si continua a scendere per il Sentiero di Gola 401, un bel single track in gran parte scorrevole, ma che in alcuni punti è caratterizzato da scaloni in pietra tecnicamente impegnativi.
Attenzione: scalini a ridosso della SS421 di Gavazzo da fare a piedi!
A Gavazzo 176 m si sale su strada per meno di 1 Km fino a Gavazzo Vecchio dove con una mulattiera e un facile single track si scende in loc.Piscolo e successivamente sulla SP 36 di Varignano.



Una discesa più diretta in buona parte su mulattiere e single track un po tecnici qui: Discesa Prai d'Agom