Malga Zanga - Monte Creino

39 Km per 1233m di dislivello in salita in gran parte su sterrato, 15 % pendenza media, quota max 1280 m. Discesa sterrato e single track sconnesso ma non difficile. La traccia GPS qui: GPX oppure tracks4bikers.com/tracks/show/61183.



Partenza da Massone, si passa Bolognano e per Via Cacciatore si prende la sterrata che sale fino a Malga Fiavei con una pendenza mai eccessiva e un fondo ben pedalabile, da qui con saliscendi si raggiunge la strada del Monte Velo che si segue fino al tornante in cui si trova la deviazione per Malga Zanga, da qui una variante di discesa può essere il percorso di salita del percorso bordala-tour. Dalla Malga si supera un tratto di salita su sterrato per raggiungere la strada che porta a S.Barbara. Si riprende la salita per raggiungere il panoramico M.Creino. Si inizia una bellissima discesa passando di nuovo per S.Barbara per poi raggiungere con sterrata divertente Malga Fiavei. Si scende a Nago, in parte su sterrata abbastanza ripida, qui si può scegliere se concludere il giro oppure scendere ancora un po' verso Torbole sfruttando in questo caso anche la discesa un po' tecnica della valletta di S.Lucia (sconsigliata sul bagnato). Da Torbole ritorno per ciclabile.