Eremo S.Giacomo

Sul Monte Velo alla scoperta di due solitarie chiesette che si affacciano sull'Altogarda. Quota max 964 m, 980 m di dislivello in salita, in gran parte su sterrato con pendenze impegnative.
Discesa a tratti, molto ripida; in parte su strada e in parte su sterrato e single track che presenta qualche difficoltà tecnica, non difficile.
Per scaricare la Traccia: GPX



Si parte da Massone, passando per Bolognano, si raggiunge la prima curva dopo il paese dove a dx si prende Via Cacciatore, ben presto la strada diventa sterrata e sale regolare con ampi tornanti per guadagnare quota e raggiungere il bivio per Malga Fiavei (rudere). Ci si tiene a sx e seguendo le indicazioni per il Monte Velo si raggiunge la chiesetta di San Francesco, scendendo pochi metri a piedi si può ammirare un bel panorama dall'Altogarda al Brenta. Il precorso continua fino a raggiungere la SP48, poi si scende su strada fino alla località Salve Regina dove si risale una ripida stradina per 1 Km seguendo le indicazioni per l'Eremo di S.Giacomo.
Si ritorna alla Cappella di Salve Regina, per poi prendere il sentiero SAT 608, un breve single track molto divertente, ripido ma senza ostacoli, non difficile tecnicamente, che scende tagliando 2 tornanti della SP48. Ripreso l'asfalto si scende tenendosi a sinistra per una ripida stradina fino all'abitato di Bolognano. Non resta che tornare a Massone.