Valfloriana

Percorso da Brusago a Valfloriana, 47 km di lunghezza; dislivello in salita di 1550 m di cui 10 km di sterrato e 11 km di strada. Discesa facile, inizialmente su single track poi sterrato ripido e strada.





Partendo da Brusago 1120 m si sale su comoda strada forestale fiancheggiando il Rio Vasoni.
Superata la Baracca di Val Mattio 1680 m si raggiunge Malga Fregasoga 1700 m.
Un breve saliscendi di 600 m su sentiero  solo in parte ciclabile permette di collegarsi alla forestale per il Rifugio Vasoni 1680 m, in discesa si passa per la Baita Monte Pat e si raggiunge il bivio a 1377 m con la stradina asfaltata che sale ripida a Malga Dal Sass  1928 m.
Si continua su sterrato in salita fino ai bellissimi Prati de la Fior 2011 m.
La discesa inizia con un facile single track  che tenendosi a sinistra scende senza difficoltà, alcuni tratti acquitrinosi si superano grazie ad una bella passerella di legno.
Il resto della discesa è su sterrato o stradina cementata a tratti molto ripida.
Raggiunti i  paesini del Comune di Valfloriana su SP71 si ritorna con facile saliscendi verso il bivio per Valcava che con l'ultima salita (400 m di dislivello ci.) su strada poco trafficata riporta al punto di partenza.

Malghe Alta Val di Non

Percorso di 45 km e 1620 m di dislivello in salita, di cui 6 km su strada, pendenze impegnative in alcuni tratti, quota max 1917 m. Discesa: breve tratto su sentiero tecnico di media difficoltà, ma con pendenze non impegnative, segue sterrato comodo e 5 km su strada.
Da Castelfondo si sale alla forcella di Brez prevalentemente su strada, poi su sterrato si scavalca il Monte Ori passando per Malga di Brez 1850 m e Malga di Lauregno 1780 m. Nella seconda parte del percorso si scende nei pressi della Strada Provinciale per la Val d'Ultimo per risalire a Malga di Cloz 1740 m, Malga di Revò 1690 m e Malga Kessel 1917 m ai piedi delle Maddalene.
Il ritorno, fino alla forcella di Brez è un piacevole saliscendi sterrato con brevi salite non impegnative, poi panoramica discesa su strada.



Alveo del Presena

Il Tour dei Forti in Val di Sole con in aggiunta  la salita all'Alveo del Presena.
52 Km per un dislivello in salita di 1700 m quasi totalmente su sterrato, strada bianca, single track. Pendenze impegnative per brevi tratti. Nei pressi dell'Alveo i punti panoramici sono raggiungibili con un breve sentiero non pedalabile. Quota max 2203 m.
Dal Passo del Tonale prima della facile discesa, si percorre un lungo saliscendi con salite brevi ma impegnative. Discesa su comodo sterrato e brevi tratti di facile single track.







Lusia e Venegia

Dalla Valle di San Pellegrino, salita al Passo Lusia e alla Baita Segantini sotto le Pale di San Martino; ritorno per il Passo di Pradazzo, costeggiando il Col Margherita.
Percorso di 57 km per un dislivello in salita di quasi 2000 m in gran parte sterrato con pendenze impegnative sopratutto nella prima parte. Quota max 2354 m. Discesa in gran parte su facile sterrato nella prima parte, più impegnativa ma non difficile quella dalle piste sassose e ripide del Col Margherita, qualche tratto su strada.
NB: Nei primi 50 m del percorso si risale un ripido collegamento che si supera velocemente spingendo la bici.