Val Lomasona

55 Km per 1269 m di dislivello in salita, 16% di pendenza max, 60% della salita su sterrato. Quota max 972 m. Discesa a tratti tecnicamente impegnativa.
Partendo da Varone 42 Km. Un giro attorno al Monte Misone, passando per il Lago di Tenno, il Rif. S.Pietro e la bellissima Val Lomasona. Per scaricare la traccia: GPX oppure  GPSies

Mountain bike Trail Fiavè Lomaso
Val Lomasona

Da Arco, con bella sterrata di campagna fino a S.Giorgio, Seguendo la ciclabile si prosegue verso Varone 135 m, poi una ripida stradina in parte sterrata porta  a Deva 320 m seguendo i percorsi di mountain & garda bike, poi si supera Pranzo 480 m e sulla strada provinciale si arriva al Lago di Tenno. Qui seguire la sterrata che dal parcheggio sale a località Matoni 610 m sopra il lago di Tenno per poi raggiungere il borgo medioevale di Canale 615 m. Ricomincia qui la salita su ripida strada asfaltata che passando per Calvola 630 m, sale al Dos de la cros 840 m.
Si continua con salita discontinua fino al bivio che a destra sale al Rifugio S.Pietro 950 m, imperdibile punto panoramico sulla Valle del Sarca e il Lago di Garda.
Si ritorna al bivio per proseguire verso la Sella del Monte Calino dove inizia la discesa nella Val Lomasona (segnali SAT), la parte tecnicamente impegnativa è corta, a volte per il terreno sconnesso e per qualche ostacolo di troppo, sarà più comodo smontare dalla sella per qualche metro. (Si salta la parte più difficile seguendo il percorso Lomasona 2. Dasindo 502 m è il primo paese che si incontra uscendo dalla bella Val Lomasona, attenzione però al Fià de le strie (link geochache)  . Si sale a Stumiaga 600 m  e sulla Statale si raggiunge velocemente il Passo del Ballino 759 m. Anche qui Lomasona 2 offre una breve variante in parte su divertente single track  per raggiungere il Passo del Ballino (segnali SAT a sinistra della Statale SS421). Un' ultima ripida salita a sinistra porta a località Castil e Laghisoli 850 m prima di scendere su sterrato sconnesso  al lago di Tenno.
Il ritorno ad Arco in parte segue la  SS421, in parte su strade di campagna con tratti su sterrato sconnesso non difficile,  arriva a Varignano 110 m. Seguendo per Vigne e Chiarano si chiude il percorso. Per una discesa tecnicamente più impegnativa per Varone-Gavazzo partendo da Ville del monte si può seguire il percorso  S.Giovanni al monte 2
La discesa del Lomasona 2 , più veloce ma meno interessante, dal Passo del Ballino scende sulla SS421 fino a Pranzo, poi su ripide stradine di campagna a tratti sterrate, scende veloce a Varone chiudendo un anello di 36 Km.
Salita alternativa: Monte Tombio  fino a Tenno e/o  Lomasona 2